L’Olanda e i mulini.

Nel Mondo di Milla, tutti mi conoscono per la mia grande curiosità e per la mia particolarità di vedere il bello in ogni cosa, in ogni luogo, in ogni dove. Ma io dico: come si fa a non vedere il bello che ci circonda in questo pianeta meraviglioso e così ricco di tante cose diverse?. Prendiamo ad esempio lo splendido popolo Olandese, ricco di tradizioni e usanze incantevoli, come ad esempio la sua grande particolarità di usare il vento per produrre Energia rinnovabile. E proprio a maggio regalano a tutti gli abitanti della Terra  la possibilità di vedere dal vivo i loro splendidi mulini a vento e d’acqua: esattamente ogni anno, la seconda domenica di maggio si celebra la Giornata Nazionale dei Mulini a vento. (Windmilla Day)  Il popolo Olandese è davvero rispettoso dell’ambiente e della natura, e pensate che da oltre mille anni, a Kinderdijk, ben 19 mulini sono parte integrante di un grande sistema di gestione delle acque dei Paesi Bassi e dal 1997 sono stati riconosciuti come patrimonio mondiale dell’UNESCO.  Sarà che sono un sognatore ma chissà se un giorno tutto il pianeta “vivrà” solo di energie rinnovabili usando mezzi che non inquinano come ad esempio la bicicletta (l’Olanda detiene il primato come capitale mondiale della bicicletta) e se vi capita di passar per Rotterdam, date un occhio alla splendida foresta galleggiante: un sogno ad occhi aperti!