Argilla per la casa.

Le proprietà benefiche dell’argilla sono riconosciute in vari ambiti. Per la cura del corpo, ma anche per quella della casa. L’argilla è una sostanza ricavata da alcune rocce che, assorbendo l’acqua, formano un composto fangoso e facilmente modellabile. Per questo, si tratta di un materiale ampiamente utilizzato nel mondo dell’arte e, più precisamente, nella creazione di vasi e sculture. Fin dai tempi antichi, l’argilla è stata impiegata in vari settori. Grazie alla sua ricchezza di minerali (silice, alluminio e ferro), è l’ingrediente base di numerosi prodotti di bellezza e viene utilizzata anche in medicina naturale per le sue proprietà cicatrizzanti, battericide, depurative, energizzanti. E non solo. Fungendo da antibatterico, disinfettante e deodorante, l’argilla verde, che si distingue da quella bianca più delicata, diventa uno strumento fondamentale per la casa da impiegare in diversi modi…perché, dovete sapere che tutto quel che nasce dalla Terra può essere utile per la nostra salute!

Come utilizzare l’argilla in casa

Per eliminare i pesticidi e altre sostanze tossiche presenti su tutta la frutta e la verdura non biologica, aggiungetene un cucchiaio per ogni litro d’acqua, lasciate in ammollo gli ortaggi per venti minuti e risciacquate molto bene. È utile anche per cacciare i cattivi odori che aleggiano in cucina o nel frigorifero. Riempitene una tazza e aggiungete qualche goccia di olio essenziale a vostro piacimento: lavanda, menta giapponese, limone o bergamotto sono i più indicati per il piacevole profumo di freschezza che rilasciano nell’ambiente. Allo stesso modo, potete utilizzare questo metodo anche per quei contenitori a chiusura ermetica che hanno contenuto cibi particolarmente maleodoranti. Usatela per togliere le macchie più difficili, come quelle d’unto, da vestiti o strofinacci: basta metterli a bagno con dell’acqua e dell’argilla e torneranno come nuovi. In alternativa, potete spargerne la giusta quantità direttamente sulla macchia, lasciare agire e sciacquare. L’argilla è, infine, un valido sostituto degli spray contro formiche e zanzare che infestano le nostre case soprattutto durante la stagione calda. Riempitene qualche ciotola, da posizionare in diversi punti della casa, e aggiungete del limone o dell’aceto. 

Fonte: lifegate.it