Giornata dell’Ambiente

La Giornata mondiale dell’ambiente (#WorldEnvironmentDay) cade ogni anno il 5 Giugno, nella stessa giornata della mongolfiera (#WorldEnvironmentDay). E guardare il mondo è un ottimo modo per rendersi conto di quanto sia splendido il pianeta. Qui nel Mondo di Milla ci impegnamo molto per proteggere l’ambiente, e come potremmo fare altrimenti? È la nostra unica e bellissima casa! Dal 1972, anno in cui l’Assemblea delle Nazioni Unite istituì questa giornata, sono sempre più le iniziative dei governi e dei cittadini per ridurre l’inquinamento e per camminare insieme verso un futuro sostenibile, con uno sforzo globale. Così, ogni anno, l’ONU seleziona un tema importante per la terra, e si tengono numerosi convegni in cui si discute su come comportarsi al meglio per salvare e proteggere la terra. L’anno scorso, il tema era “connettere le persone alla natura”, bellissimo, non  trovate? Quest’anno, però, l’attenzione si è spostata su un altro tema, anzi su un allarme: usiamo troppa plastica monouso! Senza il riciclo, tutta questa plastica finisce dispersa nella natura, specialmente negli oceanie questo non deve succedere, perché inquina e danneggia la natura, forse per sempre. Per fortuna che, di fronte a tante notizie tristi, ne bastano alcune per far tornare il buonumore, come ad esempio l’iniziativa della foresta galleggiante. Perché riportano la speranza che un futuro sostenibile sia vicino, e io penso che lo sia! Basta impegnarsi e adottare uno stile di vita e abitudini sane, e tutti i benefici arriveranno anche a noi! Le parole chiave sono riciclo, amore e rispetto, ma anche terra, acqua ed energia: non si parla d’altro!
 

Fonte: Lifegate